Utilizzo delle variabili

From Apache OpenOffice Wiki
Jump to: navigation, search

Dichiarazione implicita delle variabili

I linguaggi Basic sono progettati per la massima facilità d'uso. Di conseguenza, OpenOffice.org permette di creare una variabile tramite il semplice uso e senza una dichiarazione esplicita. In altre parole, una variabile esiste a partire dal momento in cui la includete nel codice. A seconda delle variabili già presenti, l'esempio seguente dichiara fino a tre variabili:

a = b + c

La dichiarazione implicita delle variabili non è una buona prassi di programmazione poiché può causare l'introduzione involontaria di una nuova variabile, ad esempio attraverso un errore di digitazione. Anziché produrre un messaggio di errore, l'interprete inizializza l'errore di digitazione sotto forma di una nuova variabile con valore 0. Pertanto, può risultare arduo individuare gli errori di questo tipo all'interno del codice.

Dichiarazione esplicita delle variabili

Al fine di evitare gli errori causati da una dichiarazione implicita delle variabili, OpenOffice.org Basic fornisce uno switch denominato:

Option Explicit

che deve essere elencato nella prima riga di programma di ciascun modulo e garantisce che venga emesso un messaggio di errore se una delle variabili utilizzate non è dichiarata. Lo switch Option Explicit dovrebbe essere incluso in tutti i moduli in Basic.

Nella sua forma più semplice, il comando per la dichiarazione esplicita di una variabile è il seguente:

Dim MyVar

Questo esempio dichiara una variabile denominata MyVar e il tipo variante variant. La variante è una variabile universale che può registrare tutti i valori concepibili, comprese stringhe, numeri interi, numerici decimali e valori booleani. Di seguito vengono riportati alcuni esempi di variabile di tipo variante:

MyVar = "Hello World"      ' Assignment of a string
MyVar = 1                  ' Assignment of a whole number
MyVar = 1.0                ' Assignment of a floating point number
MyVar = True               ' Assignment of a Boolean value

Le variabili dichiarate nell'esempio precedente possono essere utilizzate anche per tipi di variabili diverse nello stesso programma. Sebbene ciò garantisca una considerevole flessibilità, è meglio limitare la variabile a un unico tipo di variabile. Quando OpenOffice.org Basic trova un tipo di variabile non definito correttamente in un particolare contesto, viene generato un messaggio di errore.

Per eseguire una dichiarazione di variabile vincolata al tipo, utilizzate lo stile seguente:

Dim MyVar As Integer   ' Declaration of a variable of the integer type

La variabile è dichiarata come intera e può registrare valori numerici interi. Per dichiarare una variabile intera potete avvalervi anche dello stile seguente:

Dim MyVar%          ' Declaration of a variable of the integer type

L'istruzione Dim può registrare diverse dichiarazioni di variabili:

Dim MyVar1, MyVar2

Per assegnare in modo permanente le variabili a un tipo, dovete eseguire assegnazioni separate per ciascun valore:

Dim MyVar1 As Integer, MyVar2 As Integer

Se non si dichiara il tipo per una variabile, OpenOffice.org Basic assegna la variabile di tipo variante. Ad esempio, nella dichiarazione seguente, MyVar1 diventa una variante e MyVar2 un numero intero:

Dim MyVar1, MyVar2 As Integer

Le sezioni seguenti presentano i tipi di variabili disponibili in OpenOffice.org Basic e come utilizzarli e dichiararli.

Content on this page is licensed under the Public Documentation License (PDL).
Personal tools